fbpx

Engagement Marketing: che cos'è e come farlo con l’Email Marketing

  • Email Marketing
  • 12 Febbraio 2019
  • Andrea Riccardi

Perché l'Engagement Marketing è importante? In quali modi l'Email Marketing può contribuire allo sviluppo di questa strategia?

L’Engagement Marketing è una strategia di marketing che si rivolge direttamente ai potenziali clienti: l’obiettivo è quello di permettere al brand di creare un legame diretto con il proprio bacino d’utenza, di ricercare un’interazione one to one, di coinvolgere i consumatori e di renderli protagonisti.
È sufficiente la definizione per comprendere la portata di questo approccio innovativo, nato e pensato per avvicinare i clienti all’azienda e per aumentare la branding awareness.

La volontà dell’Engagement Marketing di porre il consumatore al centro del processo e di instaurare un’interazione one to one con il pubblico di riferimento è all’origine del rapporto che unisce questa strategia di marketing con l’Email Marketing.

Pochi strumenti di comunicazione riescono a creare un rapporto diretto con il target di riferimento come una campagna email. Soprattutto nel caso in cui quest’ultima rispetti alcune avvertenze.

Alla base dell'Engagement Marketing: le email transazionali

L’Engagement Marketing affonda le proprie radici nella cura dei dettagli. Vale la pena porre l’accento su un concetto chiave: questa strategia di marketing passa anche, e soprattutto, dalle email transazionali.
Primo, perché le informazioni di servizio contenute al loro interno sono attese da 3 consumatori su 4. Secondo, perché le email transazionali hanno la capacità di infondere fiducia e sicurezza nei destinatari in un momento in cui questi ultimi sono ancora innamorati dei prodotti o dei servizi offerti dal brand. Tuttavia, vale anche il rovescio della medaglia. Lo dice Spider-Man: da un grande potere derivano grandi responsabilità.

Se è vero che le email transazionali sono ideali per aumentare il branding awareness e per fidelizzare i clienti, non inviarle significa recidere all’origine gran parte delle possibilità di fare Engagement Marketing.

Se ti è capitato di acquistare online e di non ricevere un’email di conferma, sai di cosa parlo.

I tre presupposti per fare Engagement Marketing via email

Qualunque canale tu scelga, dai Social Media all’Email Marketing, alla base dell’Engagement Marketing ci sono tre presupposti. Perché la tua strategia di marketing funzioni è necessario che:

  1. I consumatori siano pronti ad ascoltare la tua offerta. Quando invii le tue campagne email, assicurati di aver segmentato correttamente il tuo database; pulisci periodicamente la tua mailing list: elimina i contatti dormienti, quelli che non aprono le tue email da mesi. L’engagement rate ne beneficerà e le statistiche saranno più veritiere;
  2. I consumatori siano motivati ad acquistare il tuo prodotto o servizio. Che cosa desidera il tuo target? Quali sono i tuoi punti di forza, quelli che ti contraddistinguono dai tuoi concorrenti? Che cosa ti rende irresistibile?
  3. Le tue promesse siano mantenute. Qui entra in gioco anche il concetto di reputazione digitale: se vuoi fare Engagement Marketing, ma anche solo se vuoi essere credibile, è fondamentale che i post dei social e i contenuti testuali delle email riflettano fedelmente l’offerta o il messaggio presenti nelle pagine di destinazione.

Come fare Engagement Marketing via email: conclusioni

Se vuoi fare Engagement Marketing, le email sono uno strumento straordinario. Non per niente l’Email Marketing vanta un ROI del +125% ed è apprezzato da 8 aziende su 10.

Dedica del tempo alla personalizzazione delle tue email transazionali: sfrutta l’elevato open rate che le caratterizza per sottolineare i tuoi punti di forza e per preparare i tuoi destinatari al passo successivo. Personalizza le offerte; crea, ad esempio, due mailing list diverse, una di soli uomini, l’altra di sole donne. Rispetta il tuo tono di voce e non venire mai meno ai valori che caratterizzano il tuo brand.

Vorresti creare una o più campagne email per fare Engagement Marketing? Scegli il tuo piano su misura su 4Dem e scopri quant’è facile automatizzare gli invii delle email transazionali e creare newsletter a regola d’arte.

Andrea Riccardi

Classe 1985, racconto le imprese dal 2012. Da qualche anno, mi occupo di SEO e Search Marketing. Quando non lavoro, gioco a curling, ma questa è un'altra storia.
Cattura. Coinvolgi. Converti
Prova subito 4Dem e fai decollare il tuo business!
ATTIVA GRATIS
Ti piacciono i nostri articoli?
Non perdere neanche un post: ricevi gratis gli aggiornamenti su Email ed SMS Marketing, Lead generation e digital marketing!
Ti abbiamo incuriosito? Prova la piattaforma!

L’account freemium è gratis per sempre!