fbpx

Cosa sono le email automatiche e in cosa si differenziano dalle email transazionali

  • Email Marketing
  • 10 Aprile 2019
  • Andrea Riccardi

Come le email automatiche possono aiutarti a fare branding, a migliorare il rapporto con i tuoi contatti e, in definitiva, ad aumentare le vendite.

Fare email marketing non significa solo spedire un messaggio di posta alla propria mailing list, ma anche impegnarsi per costruire relazioni one to one con i propri contatti. Per raggiungere questo obiettivo, realizzare contenuti personalizzati, coinvolgenti e di qualità potrebbe non essere sufficiente: occorre raggiungere i potenziali clienti nel momento in cui più se lo aspettano. Occorre inviare email automatiche e transazionali.

Inviare email automatiche: i vantaggi

Per inviare email automatiche è necessario integrare all’interno della propria strategia di marketing i migliori strumenti di email marketing automation. Una decisione che permetterebbe alle aziende di risparmiare tempo (queste email devono essere impostate una volta sola), di realizzare contenuti ancora più interessanti e di aumentare vertiginosamente i tassi di apertura, di coinvolgimento e, soprattutto, di conversione.
D’altro canto, inviare email automatiche significa dimostrare ai propri contatti di tenere in considerazione le loro aspettative. Chi, dopo essersi iscritto a un sito internet, non vorrebbe ricevere un’email di benvenuto? Chi non apprezzerebbe un’email di auguri nel giorno del proprio compleanno?

 

Email automatiche e transazionali: definizioni e differenze

L’espressione “email automatica” è spesso utilizzata come sinonimo di “email transazionale”. Tuttavia, esistono delle differenze tra le due tipologie.

Sempre più esperti di marketing tendono a considerare come transazionali solo le email di servizio incentrate su una transazione (come quelle di conferma ordine, di ricezione del pagamento e di avvenuta spedizione).

Stando a questa definizione, possiamo considerare come email automatiche tutte le altre comunicazioni gestite in autonomia dalla piattaforma.

 

5 email automatiche di cui non puoi fare a meno

Email automatiche efficaci per email marketing

Ecco le 5 email automatiche che, più di tutte, potrebbero aiutarti a creare un legame stretto e duraturo con i tuoi contatti:

  1. Le email di benvenuto, per accogliere i nuovi iscritti al tuo sito internet;
  2. Le email di buon compleanno, utili per far sentire speciali i tuoi contatti; puoi approfittarne per offrire loro uno sconto o un omaggio dedicato;
  3. I promemoria, brevi comunicazioni inviate per ricordare appuntamenti, scadenze, eventi e date imperdibili;
  4. Le richieste di feedback e recensioni, utilizzate dai negozi online per raccogliere informazioni sull’esperienza di acquisto dei propri clienti;
  5. Le email di riattivazione, comunicazioni che la piattaforma invia ai contatti dormienti dopo un certo periodo di inattività per invitarli a tornare sul sito.

Stai cercando un software che ti permetta di inviare email automatiche in modo facile e veloce? Entra in 4Dem e scopri la semplicità d’uso di una piattaforma 100% italiana!

Andrea Riccardi

Classe 1985, racconto le imprese dal 2012. Da qualche anno, mi occupo di SEO e Search Marketing. Quando non lavoro, gioco a curling, ma questa è un'altra storia.
Cattura. Coinvolgi. Converti
Prova subito 4Dem e fai decollare il tuo business!
ATTIVA GRATIS
Ti piacciono i nostri articoli?
Non perdere neanche un post: ricevi gratis gli aggiornamenti su Email ed SMS Marketing, Lead generation e digital marketing!
Ti abbiamo incuriosito? Prova la piattaforma!

L’account freemium è gratis per sempre!