fbpx

Cos'è l'email marketing, a cosa serve e qual è il ROI

  • Email Marketing
  • 18 Ottobre 2019
  • Francesco Suriano

Capire cos’è l’email marketing quale sia il suo potenziale è il primo passo verso una migliore strategia di marketing con risultati online e offline

Ti stai chiedendo cos’è l’email marketing?

Hai presente le volte in cui ricevi e-mail che ti informano di un nuovo prodotto o di una promozione attiva o ancora, dell’uscita di un nuovo film?

Bene, molto in breve, quello è email marketing

Credo ti sia capitato almeno una volta di ricevere una di quelle email. Valgono anche corsi e alert per gli ultimi posti disponibili a un evento.

Voglio però entrare nello specifico e analizzare l’email marketing in maniera approfondita e perché no, formativa.

Cosa vuol dire email marketing

Per dovere di cronaca, dovrei partire dalla traduzione del termine, che sta a indicare azioni di marketing che utilizzano le e-mail come canale di comunicazione.

Giustamente questa definizione di email marketing non può bastare per rendere davvero l’idea di cosa ci sia dietro.

Le prime nozioni che bisogna apprendere su questa pratica di marketing digitale sono legate alla terminologia. Le azioni che si svolgono si suddividono in campagne.

Con campagna di email marketing si definisce quindi l’invio di un contenuto specifico in un periodo di tempo predefinito.

Campagne di email marketing

L’email marketing ha diverse sfaccettature, serve perciò introdurre due strumenti che sono DEM e Newsletter.

Gli invii DEM (Direct Email Marketing), sono delle campagne di invio massivo con le quali si punta principalmente a pubblicizzare un prodotto, un evento o un servizio. Spesso questo tipo di email viene inviato a contatti freddi, cioè mai entrati in contatto con il prodotto o servizio prima di quel momento. Solitamente queste campagne vengono utilizzate per obiettivi diretti come la conversione o la lead generation.

Le newsletter invece sono email che vengono inviate a contatti già presenti nelle liste dell’azienda o del professionista, perché clienti o perché hanno precedentemente lasciato il loro indirizzo email. Il contenuto delle newsletter ha come obiettivo la fidelizzazione e l’informazione dei clienti o dei contatti. In questo caso non parliamo di vera e propria conversione dato che solitamente sono già clienti. Le vendite o i riordini sono comunque un obiettivo indiretto delle newsletter.

C’è un terzo grande gruppo di campagne che fa parte dell’email marketing da menzionare, si tratta delle email o flussi di nurturing. Le email di nurturing vengono inviate a contatti che generalmente sono stati raccolti tramite campagne di lead generation. Questi flussi servono a stimolare e nutrire i lead, guidandoli verso l’acquisto.

Oltre alle campagne, possiamo individuare all’interno dell’email marketing anche le email automatiche. Le email automatiche sono email che partono al verificarsi di un dato evento precedentemente impostato. L’esempio più lampante sono le email di buon compleanno. Spesso le email automatiche hanno come obiettivo principale mostrare la propria vicinanza al cliente, con la vendita come obiettivo indiretto (codice sconto allegato agli auguri).

L’email marketing è efficace?

I primi quesiti che sorgono a chi viene a conoscenza dell’email marketing, soprattutto in questi ultimi anni, sono: “L’email marketing funziona ancora? È efficace l’email marketing per il mio business?”

Per rispondere a queste domande, in maniera seria ed esaustiva, serve chiamare in ballo i numeri.

Le statistiche dell’email marketing dicono che si ha un ROI (Return of Investment) del 3800%, vale a dire che si ha un ritorno di 38$ per ogni dollaro investito.
Salesforce

Parlando di potenziale, cito una ricerca di Statista, che evidenzia come entro il 2021 gli utenti di posta elettronica saranno 4,1 Miliardi.

Abbiamo visto dati che esprimono il ritorno di investimento dell’email marketing, abbiamo visto dati che evidenziano la potenzialità dello strumento, che con un così ampio bacino d’utenza, raggiunge persone di diverse nicchie e target.

Voglio darti un ulteriore dato, estrapolato dalla nostra piattaforma di email marketing, 4Dem.

I nostri utenti, generano una statistica di 250 milioni di email consegnate a settimana. Ho voluto inserirlo perché è una metrica per noi molto più vicina, basandosi su utenti per lo più italiani.

Francesco Suriano

Da quando ho scoperto il Digital e la SEO me ne sono innamorato e li ho trasformati nel mio lavoro!
Cattura. Coinvolgi. Converti
Prova subito 4Dem e fai decollare il tuo business!
ATTIVA GRATIS
Ti piacciono i nostri articoli?
Non perdere neanche un post: ricevi gratis gli aggiornamenti su Email ed SMS Marketing, Lead generation e digital marketing!
Ti abbiamo incuriosito? Prova la piattaforma!

L’account freemium è gratis per sempre!